JOLE ED ENRICO DELLAPIANA


L'azienda VITIVINICOLA RIZZI  L’azienda Rizzi, comprende nel suo complesso tre singole cascine confinati tra loro, all’interno del comune di Treiso:  la cascina Rizzi,  la cascina Boito,  la cascina Manzola  Alle suddette cascine occorre aggiungere nel comune di Neviglie:  il Podere Stella  I vigneti della Azienda vitivinicola Rizzi si estendono per 35 Ha di cui circa 15 ha a Nebbiolo da Barbaresco. La restante parte è suddivisa in Dolcetto, Barbera, Moscato, Freisa, Chardonnay e Pinot Nero  I vigneti di nebbiolo della tenuta Rizzi si situano in quattro grandi zone viticole del Barbaresco, la cui altitudine varia tra 220 e 370 m s.l.m.:  il cru Rizzi (al cui interno troviamo i vigneti del Boito)  il cru Nervo (al cui interno troviamo il vigneto Fondetta)  il cru Pajorè  il cru Manzola JOELE DELLAPIANA

JOLE DELLAPIANA

 

Nata nel 1974, Jole è la figlia di Ernesto Dellapiana. 

Dopo gli studi classici in Alba, si laurea all’Università di Torino in pedagogia e scienze dell’educazione. 

Dal 2004 Jole insieme al fratello Enrico è entrata attivamente nelle attività dell’azienda occupandosi della gestione contabile e commerciale dell’azienda.

È anche responsabile dell’accoglienza dei visitatori della cantina. 

Jole ha anche due figli, Jacopo (2008) e Andrea (2011), ancora un po’ troppo giovani… ma li stiamo aspettando….

azienda vitivinicola rizzi treiso cuneo piemonte cantina rizzi langhe roero wine barbaresco barolo dolcetto barbera arneis spumante piemonte vino degustazioni acquisto bottiglie di vino langa_1585.jpg

ENRICO DELLAPIANA

Enologo della Cantina Rizzi

Enrico Dellapiana nasce nel 1978.  

La famiglia Dellapiana è una classica famiglia di produttori di vino, ed è naturale che Enrico sia cresciuto con la passione per la terra e per il vino. 

Dopo studi scientifici in Alba, Enrico si laurea in Storia nel 2001 all’Università di Lettere e Filosofia di Torino, e successivamente nel 2004 in Viticoltura ed Enologia, alla Facoltà di Agraria di Torino

Dal 2004 Enrico entra a tempo pieno nell’attività dell’azienda, occupandosi della gestione tecnica dell’azienda agricola e soprattutto della cantina, seguendo tutte le problematiche di produzione e del lato commerciale, rete vendita italiana ed estera dei vini.

"Il mio obiettivo è di produrre vino in totale rispetto  della tradizione, e di trasferire il più possibile le caratteristiche e la personalità del vigneto e del varietale nella bottiglia. Trasparenza del terroir e purezza del frutto è il mio obiettivo.”